IL TEATRO ITALIANO

Attraverso lo studio di una raccolta di testi teatrali didattizzati avremo la possibilità di conoscere non solo alcune delle opere di Autori famosi ed apprezzati in Italia ed all‘estero, ma anche di favorire la comprensione dei testi, l‘ampliamento del lessico e della produzione scritta. 

 

 

07 APRILE 2021

PULCINELLA

LIVELLO: B1

 

Pulcinella è una delle più famose maschere della Commedia dell'Arte. È caratterizzato dal naso aquilino, il cappuccio ed il largo vestito bianco. Le origini di questa maschera sono antichissime e la sua presenza nei casotti dei burattinai è stata così ampiache Pulcinella è diventato il simbolo stesso del teatro dei burattini, non solo a Napoli, ma in tutta Italia. Girando per l'Europa, i burattinai italiani hanno fatto conoscere Pulcinella in molti paesi: parenti stretti della maschera italiana si possono trovare in Inghilterra (Punch), in Spagna (Don Cristobal), in Olanda (Pekilaring), in Austria (Kasperl) ed in molte altre regioni, come in India, in Turchia ed in Persia.

 

09 GIUGNO 2021

ARLECCHINO 

LIVELLO: B1

 

Arlecchino è caratterizzato dal vestito a toppe di molti colori. Nella Commedia dell'Arte erano di solito presenti due attori comici, detti Zanni. Il primo Zanni era spesso rappresentato dal personaggio di Pantaleone, il vecchio mercante ricco ed avaro, oppure dal Dottor Balanzone. Il secondo Zanni era il buffone, spesso rappresentato da un contadino originario dei monti di Bergamo che, pur essendo sempliciotto e comico, custodiva saggezza straordinaria ed arguzia popolare. Quando la Commedia si diffonde in Francia, il secondo Zanni prende il nome di Harlequin o Arlequin, tornando in Italia come Arlecchino. È protagonista di molte commedie di Carlo Goldoni.